lunedì 28 agosto 2017

Sconti Fumettosi (2017): 25% BAO Publishing

Bao Publishing Sconti 2017

Come ho già detto più volte, la BAO Publishing è una delle mie case editrici preferite. Nel suo catalogo c’è DAVVERO TANTISSIMA roba che merita di essere letta e come l’anno scorso ho pensato di dare qualche consiglio a chi vuole approfittare degli sconti ma è ancora indeciso. Anche stavolta mi limiterò solo ai volumi autoconclusivi. Nel catalogo BAO ci sono anche tantissime serie che vale la pena seguire, ma lo scopo del mio post è quello di dare una mano nella scelta soprattutto a chi è nuovo nel mondo delle graphic novel, limitando il più possibile la spesa.

BONE (a colori) di Jeff SmithPrima di iniziare, premetto che i consigli dell’anno scorso sono ancora validissimi! E se vi piacciono fantasy e avventura stile Il Signore deli Anelli non mi stancherò mai di ripetere (a costo di farmi odiare! XD), che la priorità è sempre il volumone di 1300 pagine tutte a colori di BONE. È una lettura perfetta per tutte le età, quindi farete felice un’intera famiglia in un colpo solo! È costoso anche quando scontato, ma vale davvero la pena rimandare tutto il resto ad altri sconti e promozioni per averlo. Ripeto esattamente le stesse cose dette l’anno scorso: se avessi un budget limitato, io punterei direttamente a questo senza pensarci due volte, perciò per quanto mi riguarda potreste smettere di leggere il post anche qui! XD

Un piccolo assaggio lo trovate qui.
La mia vecchissima recensione invece è qui.


Bone - Stupid, stupid rat creatures!


Il Suono del Mondo a Memoria (cover variant)Il Suono del Mondo a Memoria (Giacomo Bevilacqua)

Sam è un uomo che decide di passare due mesi a New York, una delle città più affollate al mondo, senza parlare mai con nessuno, neanche per ordinare un semplice caffè. Un esperimento iniziato per scrivere un articolo per una rivista, ma che è soprattutto una sfida con se stesso. Sembra andare tutto liscio finché un giorno, guardando le foto scattate in giro per la città, nota un particolare che non aveva notato al momento dello scatto, ma che è ricorrente in tutte quante. E qui mi fermo, altrimenti entriamo in zona spoiler! Come fare quindi a convincervi che merita di essere letto? Posso dirvi solamente che quando arriverete alla fine e avrete la rivelazione sarà come ricevere un colpo al cuore! Anche non avendo vissuto la stessa e identica esperienza del protagonista, è come se all’improvviso non si parlasse più di lui, ma di voi. Una storia intima, difficile da raccontare a voce alta, capace di toccare corde tanto sensibili da far male, ma che nello stesso tempo è in grado di guarire. Per me è stato il miglior fumetto letto l’anno scorso, al punto che ho dato un’altra possibilità e rivalutato A Panda Piace, che prima addirittura non sopportavo! Insomma, grazie a questo lavoro Giacomo Bevilacqua mi ha letteralmente conquistata, e spero succeda la stessa cosa con voi! Dategli una possibilità!
Ah! Sui disegni non ho detto niente perché secondo me parlano da soli! La luce e i colori che Bevilacqua è riuscito a dare a New York sono semplicemente meravigliosi e fanno venir voglia di partire subito per andarci a vivere! Potete dare una sbirciatina qui. Per conoscere meglio l’autore invece potete seguirlo su Facebook e Instagram.

Il Suono del Mondo a Memoria


Residenza Arcadia Residenza Arcadia (Daniel Cuello)

Se Il Suono del Mondo a Memoria è stato (per me) la rivelazione dell’anno scorso, Residenza Arcadia è quella di quest’anno (anche se non è ancora finito! :P).  È un fumetto sorprendente perché inizia in modo divertente e spensierato, per poi prendere una piega inaspettata. All’inizio ridiamo per i continui litigi dei vecchietti che abitano questo palazzo, finché la loro vita non viene sconvolta dall’arrivo di una coppia di nuovi condomini. È una storia che parla della nostra paura verso tutto ciò che è diverso e verso i tempi che cambiano. Il palazzo non si sa bene in che città si trovi, ma non c’è bisogno di conoscerla perché potrebbe essere benissimo la nostra, anzi, potrebbe essere benissimo il nostro palazzo, e quelli i nostri vicini! Persone che non vorremmo mai incontrare, ma che purtroppo abbiamo già incontrato e di cui siamo circondati! È un fumetto talmente attuale e vero da far venire i brividi! Chi dovrebbe leggerlo per riflettere su questi temi, ahimè, non lo farà, ma voi non lasciatevelo assolutamente scappare! Per quanto mi riguarda, vale lo stesso discorso fatto con Giacomo Bevilacqua: ora voglio leggere tutto anche di Daniel! Questo è il suo primo lavoro, ma già non vedo l’ora che pubblichi altro! Nel frattempo mi consolo con le strisce simpaticissime che mette su Instagram e sul suo sito! Un’anteprima di Residenza Arcadia la trovate qui.

Residenza Arcadia (vignetta)


L’Estate DiabolikaL’Estate Diabolika (A. Clérisse, T. Smolderen)

Un’estate nella vita di due ragazzi, che come tutti gli adolescenti, si trovano a dover affrontare i primi amori, le prime esperienze sessuali, le prime delusioni e difficoltà della vita, il tutto avvolto da un alone di mistero che troverà spiegazione solo vent’anni dopo, quando il protagonista riuscirà a vedere un collegamento in eventi che prima sembravano totalmente casuali e sconnessi. Quella che sembrava un’estate qualunque si rivelerà essere qualcosa di inaspettato e scioccante, destinata a cambiare la vita dei protagonisti per sempre.
Della stessa coppia di autori l’anno scorso avevo consigliato Souvenir dell’Impero dell’Atomo, che era un omaggio alla fantascienza anni ‘50, questa volta invece si tratta di una spy-story con atmosfere da guerra fredda, omaggio a James Bond e, come si intuisce dal titolo e dalla copertina, al personaggio di Diabolik. Un fumetto dal sapore vintage che dà una ventata di freschezza ad un genere che credevo ormai avesse già dato tutto, con dei disegni che, personalmente, mi piacciono da impazzire! Potete leggerne un’anteprima qui.

Alexandre Clérisse (serigrafia)


Orlando Curioso e il Segreto di Monte SbruffoneOrlando Curioso e il Segreto di Monte Sbruffone (Radice, Turconi)

Concludo con un consiglio per i più piccini, ma che vale anche per tutti gli adulti che non hanno pregiudizi sulla letteratura per l’infanzia, per gli amanti dei libri illustrati e per i fan della coppia Radice/Turconi, di cui io sto collezionando praticamente tutto! Questo libricino di sole 40 pagine parla di un bimbo di nome Orlando a cui piace raccontare storie e che, come tutti i bimbi della sua età, è curioso e ha sempre sete di nuove avventure. Esplorando i dintorni dell’isola sulla quale si è appena trasferito a causa del lavoro dei genitori si ritrova all’interno di Monte Sbruffone, dove fa una scoperta sconvolgente! Una lettura che tratta lo stesso tema di Residenza Arcadia, ma stavolta rivolto ai più piccoli, con le stesse atmosfere dei classici d’avventura di Verne, Stevenson e Salgari, che agli adulti farà sentire nostalgia della propria infanzia, mentre ai bambini farà capire che le cose più preziose vanno protette, anche a costo di tenerle segrete! Le matite di Turconi infine sono la ciliegina su una torta già perfetta, che potete assaggiare qui.

Orlando Curioso e il Segreto di Monte Sbruffone pag10


Se questi consigli non dovessero bastarvi, altri volumi da tenere in considerazione sono Freezer di Veronica “Veci” Carratello e I Racconti dei Vicoletti di Nie Jun. Non ho nominato nessun volume di Zerocalcare perché mi sembra superfluo, ma se siete fra i pochi che ancora non lo conoscono, vale quello che ho detto all’inizio per Bone, gli sconti sono sempre un’ottima occasione per rimediare!

Spero che questi consigli vi siano utili. Grazie per la visita, buone letture e alla prossima! ;)

2 commenti:

  1. Ottimi consigli, ma, soprattutto, bellissime queste recensioni formato piccolo-bignè! ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di letture che sono altrettanto buone!

      Elimina

Grazie per aver letto il mio post e aver deciso di commentare! Per favore ricorda che dall'altra parte del monitor ci sono persone come te, perciò rispettane le opinioni anche se divergono dalle tue. Non spoilerare, ma se senti il bisogno di farlo, segnalalo! E ricorda di firmarti! I commenti anonimi finiranno nello spam e verranno cancellati. Grazie della visita! :)