lunedì 29 agosto 2016

Shopping Fumettoso: 25% BAO Publishing!

BAO - sconti 2016Sono due i periodi dell’anno che preferisco: il primo è quello natalizio perché grazie al profumo dei dolci e alle luci sparse per le strade della città improvvisamente tutto sembra diventare magico; il secondo è la fine di Agosto perché c’è il mio compleanno e… iniziano gli sconti della BAO!!! Grazie alla combinazione di queste due cose infatti riesco a recuperare tutto (o quasi) quello che ho messo in wishlist durante il resto dell’anno! La BAO è una delle mie case editrici preferite e non esagero se dico che ho scaffali pieni zeppi dei suoi volumi, così ho pensato di scrivere un post con un po’ di consigli per gli acquisti per chi volesse approfittarne, ma non ha idea di cosa prendere. La roba bella è davvero tanta, perciò mi limiterò solo a quella bellissimissima, con issimissima tendente all’infinito! Ovvero a quei volumi che secondo me, (e sottolineo, secondo me), sono imperdibili se vi piace leggere graphic novel, o se avete voglia di iniziare ad immergervi in questo mondo meraviglioso! Iniziamo subito!

 

Bone - Jeff SmithBone (Jeff Smith)

Anteprima: qui. La mia vecchissima recensione: qui.

ORA O MAI PIÙ!!! Quanti di voi lo hanno sempre desiderato, ma hanno rinunciato per il prezzo? Bene, questa è la vostra occasione! Cosa? Non lo conoscete?? Bene, questa è la vostra occasione! Perché Bone è una lettura imprescindibile, allo stesso livello de Il Signore degli Anelli! Di base è una storia fantasy, avventurosa e divertente, che fa ridere a crepapelle dalle prime alle ultime pagine, ma sarebbe troppo riduttivo descriverla solamente così. È anche una storia profondamente intensa, cupa e drammatica. Piena di significati nascosti e con diversi livelli di lettura. Una storia adatta a qualsiasi tipo di lettore, di qualsiasi età, con personaggi unici e indimenticabili da cui sarà difficile separarsi alla fine del volume. Non a caso Jeff Smith ogni tanto sta pubblicando nuove storie brevi, ma completamente superflue (per citare lui stesso), per accontentare i fan in astinenza! Insomma, se avessi pochi soldi, io punterei direttamente a questo bel volumone senza pensarci due volte, perciò per quanto mi riguarda potreste smettere di leggere il post anche qui! XD

 

NimonaNimona (Noelle Stevenson)

Anteprima: qui.

Altra storia fantasy, avventurosa e divertente, che però sotto sotto nasconde qualcosa di ben più profondo, ma, soprattutto, dove le apparenze ingannano! Se spade, draghi e cavalieri in un primo momento vi hanno fatto pensare ad una storia fantasy classica, ben presto vi accorgerete che di classico ha ben poco, anzi, si può dire che faccia quasi la parodia alle storie di quel genere! È originale, imprevedibile, assurda, divertente e commovente! Una storia che affronta sentimenti come amicizia e amore finalmente in modo onesto, ovvero mostrandone tutte le sfaccettature, anche quelle meno piacevoli, cosa rarissima da trovare in un volume destinato principalmente ai young adult, perciò se anche voi non ne potete più della solita tiritera e di personaggi fotocopiati da milioni di altri, che state aspettando? Leggete Nimona!

 

Il Porto Proibito

Il Porto Proibito (Teresa Radice, Stefano Turconi)

Anteprima: qui.

Se non avete mai letto una graphic novel e siete ancora un po’ scettici perché convinti che questo tipo di lettura non possa essere appagante quanto quella di un romanzo formato esclusivamente da parole, allora dovreste provare questo volume, perché qui la differenza fra i due generi è inesistente. È un romanzo di avventura marinaresca all’altezza dei grandi classici dello stesso genere, dei quali troverete infinite citazioni, a partire dal nome di uno dei personaggi, Stevenson, a versi di poesie di Coleridge, Blake, Byron e altri.
Al contrario dei volumi precedenti, questa è una storia solo per adulti, che parla dell’amore come di un sentimento capace di trascendere lo spazio e il tempo e, forse, di sconfiggere anche la morte. Un inno alla vita che arriva dritto al cuore e non lo lascia più. E se tutto questo non vi basta, sfogliatelo e date un’occhiata ai disegni!!

 

I Kill GiantsI Kill Giants (Joe Kelly, JM Ken Niimura)

Anteprima: qui.

Parlando di inni alla vita, I Kill Giants è una di quelle storie che prima o poi si sente il bisogno di leggere e che ci ricordano che siamo più forti di quello che crediamo. Sembra una cosa ovvia e banale, ma a tutti capitano dei momenti di sconforto in cui ci si sente impotenti, quindi è meglio prevenire e tenere questo volume a portata di mano: non esiste cura migliore!

 

 

 

 

Souvenir dell'Impero dell'AtomoSouvenir dell’Impero dell’Atomo
(Alexandre Clérisse, Thierry Smolderen)

Anteprima: qui.

Se invece avete voglia di una bella storia di fantascienza, ma non vi va di iniziare serie ancora in corso come Saga o Descender, consiglio questo volume one-shot. La storia è molto misteriosa e intrigante, ed il finale si presta a diverse interpretazioni, secondo me il suo punto forte. Inoltre penso sia da non perdere già a partire dall’estetica retrò che fa molto fantascienza classica, quindi se anche voi amate le copertine dei primi Urania e di tutti gli altri vecchissimi libri di questo genere, sono sicura amerete anche questo volume!

 

Professor Astro GattoProfessor Astro Gatto e le Frontiere dello Spazio
(Dominic Walliman, Ben Newman)

Anteprima: qui.

Cercate un regalo divertente, ma nello stesso tempo istruttivo per i più piccoli? Vi emozionate quando sentite notizie che riguardano le esplorazioni spaziali? Volete fare bella figura con la vostra nuova fiamma sotto un bel cielo stellato? Il Professor Astro Gatto è qui per voi! Per quanto mi riguarda è un volume che in un colpo solo unisce la mia passione per la scienza (astronomia in primis), per i gatti, per i libri illustrati e per quello stile vintage che fa tanto fantascienza anni ‘50 (come quello di Souvenir dell’Impero dell’Atomo!), perciò potete immaginare quanto mi piaccia e quanto non veda l’ora di mettere le mie manine anche sul nuovo L'Avventura Atomica del Professor Astro Gatto, uscito proprio in questi giorni! *_*

 

Hilda FolkHilda e il Troll (Luke Peason)

Anteprima: qui.

Sempre per i più piccoli, ma che può essere benissimo apprezzata anche dagli adulti, anzi, soprattutto da questi ultimi, è la serie di Hilda. Ogni volume è di circa 40 pagine, ma nonostante questo riesce a raccontare e trasmettere più di quello che raccontano molti libri o fumetti lunghi il triplo! I volumi sono autoconclusivi e possono essere letti separatamente uno dall’altro, ma per poter apprezzare meglio l’evoluzione del personaggio di Hilda consiglio di leggerli nell’ordine che vedete nell’immagine (andando dall’alto verso il basso e da sinistra verso destra). Una fiaba moderna, ma allo stesso tempo piena degli stessi elementi folkloristici di quelle di un tempo. Attualmente sono usciti questi quattro volumi, ma un quinto è già in arrivo, e presto diventerà anche una serie animata di Netflix!

Scommetto che ora siete curiosi di sapere cosa comprerò io! Nella mia lista della spesa ci sono, come ho già detto, il nuovo volume del Prof. Astro Gatto, poi L’Estate Diabolika (dello stesso autore di Souvenir dell’Impero dell’Atomo), Saga 6, Descender 2 e Kobane Calling di Zerocalcare (di cui ho già tutte le altre opere). Sono ancora indecisa se recuperare anche Green Manor e Thunder Ben (voi cosa dite? Li avete letti?), ma ho il sospetto che alla fine li prenderò! E direi che sto a posto fino all’anno prossimo! XD

Spero che i consigli vi siano utili e, nel caso cercaste info su volumi che non ho nominato provate pure a chiedere, non è detto che non li abbia! ;)

Grazie per la visita, buone letture e alla prossima! :)


Altri volumi BAO di cui ho parlato in precedenza:

2 commenti:

  1. "Per fortuna" tutti questi bei volumi (tranne uno, ma posso farmelo prestare) sono già nella mia libreria, altrimenti le tue parole mi avrebbero convinto all'istante ad aprire il portafoglio e a rompere il salvadanaio! XD
    Detto ciò, condivido tutti i consigli! Per quanto riguarda la wishlist, anch'io devo prendere L'estate Diabolika, mentre non mi convince più molto Patience... prima m'ispirava, poi ho letto commenti poco entusiasti di persone del cui gusto mi fido, quindi per ora risparmio. Saga ovviamente è sempre in lista, insieme a Black Science!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patience a me prima non ispirava, ora invece sì! XD Black Science per adesso continuo a leggerlo in digitale, perché il primo volume non mi aveva convinto al 100%, devo vedere prima come continua per decidere!

      Elimina

Grazie per aver letto il mio post e aver deciso di commentare! Per favore ricorda che dall'altra parte del monitor ci sono persone come te, perciò rispettane le opinioni anche se divergono dalle tue. Non spoilerare, ma se senti il bisogno di farlo, segnalalo! E ricorda di firmarti! I commenti anonimi finiranno nello spam e verranno cancellati. Grazie della visita! :)