domenica 3 febbraio 2008

Bleach (manga e anime)

Senza la spada in mano non posso proteggerti.
Con la spada in mano non posso abbracciarti.


Bleach vol.1TRAMA: Ichigo Kurosaki è uno studente di 15 anni con la particolare abilità di vedere i fantasmi. Un brutto giorno viene attaccato da un Hollow (spirito maligno), e in suo soccorso appare una farfalla nera che improvvisamente prende le sembianze di una ragazza. Questa ragazza è Rukia Kuchiki, uno Shinigami (Dio della Morte). Durante lo scontro con lo spirito Rukia rimane gravemente ferita, così propone ad Ichigo di prendere in prestito i suoi poteri di Shinigami in modo da uccidere l'Hollow al suo posto per salvare se stesso e la sua città. Ichigo accetta la proposta soprattutto perchè spinto dal desiderio di proteggere la sua famiglia. Tuttavia, durante il processo di trasferimento qualcosa va storto, e Ichigo assorbe tutti i poteri di Rukia diventando uno Shinigami a pieno titolo. Questa è solo la premessa di quella che sarà una storia avvincente e piena di colpi di scena!


Lo scorso mese di Agosto mi avevano prestato il primo volume di Bleach, ma non mi aveva entusiasmato minimamente. Ne ero rimasta molto delusa perché avevo aspettative altissime. Per tutti questi mesi però, ho avuto dentro di me una vocina che diceva: ti sbagli, è solo la prima impressione! Mi sembrava davvero troppo strano che tutti lodassero questo manga, che non ci fosse nemmeno una persona a parlarne male, così ho voluto dargli un'altra occasione vedendo l'anime e… boom! Me ne sono innamorata! Me ne sono innamorata così tanto che ho divorato i primi 60 episodi in una settimana! La storia ci mette un po' ad ingranare: tranne per il primo e l'ottavo/nono episodio, entrambi bellissimi, la parte interessante arriva verso il quindicesimo, però una volta arrivati a quel punto va sempre più a migliorare, finché non esplode rendendo impossibile staccare gli occhi dalla TV! È vero che si tratta di quel genere pieno di combattimenti con spade e spadoni che diventano sempre più grandi, però Bleach è diverso: i combattimenti sono solo un "contorno" ad una storia profonda, coinvolgente ed emozionante. I personaggi, che sono davvero tantissimi, hanno tutti un'introspezione psicologica curata nei minimi particolari, e tutti quanti, man mano che la storia prosegue, crescono in base alle esperienze vissute. Insomma, anche se non amate molto questo genere tutto combattimenti e sangue, vi consiglio di non perderlo assolutamente! La storia è piena di scene emozionanti e commoventi, ma anche di scene divertentissime che vi faranno morire dalle risate! Non gli manca proprio niente!

bankai


Personaggi Preferiti: Ichigo! Lui al primo posto assoluto! È troppo simpatico e poi diventa sempre più figo man mano che va avanti la storia! :P Mi ha fatto sbavare nella scena in cui ottiene il bankai, con la spada tutta nera e quella specie di kimono/mantello tutto nero, ma rosso all'interno! Al secondo posto poi c'è Rukia, e ancora a seguire in ordine sparso: Byakuya (fratello di Rukia), Urahara, Ulquiorra… ma me ne piacciono molti altri! I personaggi interessanti sono troppi! :P

Bleach
Kurosaki Ichigo, la mia spada è stata spezzata dalla tua Libertà.
[Byakuya Kuchiki - ep.59]

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver letto il mio post e aver deciso di commentare! Per favore ricorda che dall'altra parte del monitor ci sono persone come te, perciò rispettane le opinioni anche se divergono dalle tue. Non spoilerare, ma se senti il bisogno di farlo, segnalalo! E ricorda di firmarti! I commenti anonimi finiranno nello spam e verranno cancellati. Grazie della visita! :)