venerdì 25 aprile 2008

Eclipse

"Look after my heart, I've left it with you."
[Edward - cap.4]

Dopo averlo fatto ammuffire sullo scaffale per mesi, finalmente anch'io mi sono decisa a leggere Eclipse!
Purtroppo le mie impressioni sono tutt'altro che positive. I primi due volumi in qualche modo non li avevo trovati così terribili. Questo invece mi ha annoiata parecchio. A parte le prime 200 pagine, che ho letto in un soffio, il resto del libro l'ho portato avanti a fatica. Secondo me è pieno di parti superflue che la Meyer avrebbe potuto benissimo evitare. Probabilmente quando si ha molto successo la tentazione di allungare il brodo il più possibile è forte, e lei non ha resistito. Ci sono capitoli e capitoli in cui si ripetono sempre le stesse cose senza che succeda nulla di nuovo.

[*DA QUI SPOILER*]

Era fin troppo chiaro che gli omicidi di Seattle fossero tutti colpa di un piano di Victoria, io l'avevo capito già dal principio, ma per 300 pagine non si fa altro che ipotizzare e ipotizzare e ipotizzare.... ma bastaaa! La stessa cosa per quanto riguarda il matrimonio di Edward e Bella: mille anni di discussioni! Per tutto il libro non succede niente, e alla fine, quando finalmente succede qualcosina, si risolve tutto in un paio di pagine. No comment!
Il personaggio di Bella non mi ha mai irritato tanto come in questo volume: si preoccupa di cose futili, dall'inizio alla fine non fa altro che comportarsi da egoista, fregandosene di ferire i sentimenti altrui. Posso comprendere che la Meyer abbia deciso di "confonderle" un po' le idee per rendere più interessante la storia. C'è chi crede sia impossibile amare due persone contemporaneamente, ma per esperienza personale, vi assicuro che non lo è. Tuttavia, nel caso di Bella si tratta di un altro sentimento: Jacob gioca sporco dicendole che vorrebbe morire, così lei per disperazione lo bacia e gli dice che lo ama, quindi lo fa solo per salvarlo, e questo non è sicuramente amore! Per 500 pagine dice di non volerlo far soffrire e per 500 pagine fa tutto il contrario! Si comporta male anche con Edward.

[*FINE SPOILER*]

I comportamenti dei personaggi però non c'entrano nulla con la qualità del libro. Ripeto, quello che mi ha dato fastidio, che mi ha annoiata da morire, è il fatto che non succede nulla!!! Ho previsto tutto quello che sarebbe successo nelle prime 20 pagine! Le possibilità sono solo due: o sono diventata un genio, o il libro è davvero scritto in modo scontato e prevedibile! A me piacciono le sorprese e questo libro non ha nulla di sorprendente! La Meyer avrebbe potuto tagliare tranquillamente qualche discorso inutile, tutte quelle ripetizioni, e concludere la sua saga con questo volume. Se ci fossero stati anche i Volturi, magari la situazione sarebbe diventata più complicata e avrebbe reso la storia più interessante. Le uniche parti che ho apprezzato sono state le storie dei Licantropi, soprattutto quella della "terza moglie", e le storie di Rosalie e Jasper, che sono servite a inquadrare meglio i due personaggi. Per il resto non mi ha colpito nulla, perciò non credo che continuerò a farmi del male leggendo anche il prossimo volume. È già tanto se sono arrivata fin qui! Mi farò raccontare la conclusione da qualcuno, ma alla Meyer non dedicherò più il mio tempo libero, ne ha già avuto fin troppo!

Bella: "..Eri come un sole. Il mio sole personale. Il rimedio migliore alle mie nuvole."
Jacob: "Con le nuvole posso farcela. Ma non posso cavarmela contro un'eclissi."

1 commento:

  1. http://wwwnew.splinder.com/myblog/comment/list/16881389

    RispondiElimina

Grazie per aver letto il mio post e aver deciso di commentare! Per favore ricorda che dall'altra parte del monitor ci sono persone come te, perciò rispettane le opinioni anche se divergono dalle tue. Non spoilerare, ma se senti il bisogno di farlo, segnalalo! E ricorda di firmarti! I commenti anonimi finiranno nello spam e verranno cancellati. Grazie della visita! :)