martedì 30 ottobre 2007

Lovely Complex (anime)

Otani: "Perché mai avrei dovuto fare una cosa del genere senza motivo?"
Risa: "Perché fai così?? Finirò per farti arrestare per aver rubato il mio cuore!"
[Lovely Complex - Ep.19]

Lovely Complex (Anime)Trama: Risa Koizumi e Atsushi Otani sono due studenti delle scuole superiori con il complesso dell'altezza. La prima è troppo alta e il secondo è troppo basso. Proprio a causa della loro altezza non riescono a trovare l'anima gemella.  I due non vanno per niente d'accordo, litigano per ogni minima cosa, e si punzecchiano sempre a vicenda dando luogo a scenette comiche, le quali li ha resi famosi in tutta la scuola con il soprannome di All Kanshin Kyojin (duo di comici giapponesi, dei quali uno molto basso e uno molto alto).

Lovely Complex può sembrare il classico shoujo banale, dove i protagonisti all'inizio si ammazzano dalla mattina alla sera e poi finiscono inevitabilmente per innamorarsi, ma le apparenze ingannano! Vengono affrontati temi seri come quello dell’importanza di avere il supporto degli amici e delle persone che amiamo, ma soprattutto quello di trovare la propria strada e il proprio posto del mondo. Il tutto raccontato in chiave comica! Dovete assolutamente vedere le facce che fanno i protagonisti! XD Un anime che fa riflettere, ma lo fa con leggerezza e allegria: vi ritroverete a ridere dall'inizio alla fine! Con quella dose di romanticismo, che quando non è banale, non guasta mai! Lo consiglio a tutti i fan degli shoujo o delle storie che affrontano i problemi legati al passaggio dell’adolescenza all’età adulta. Se avete amato KareKano (Le Situazioni di Lui e Lei) questo potrebbe fare al caso vostro!

Lovely Complex (altezza protagonisti)
PS: Di questo anime esiste anche l'omonimo manga che in Italia è stato pubblicato dalla Panini.

Risa: "Ma non posso farci niente, tu hai rubato il mio cuore, Otani."
Otani:"Oh, cavolo! L'ho rubato davvero?"
(...)
Risa: "Il mio cuore è stato rubato di nuovo!"
Otani: "Ma quanti cuori hai tu?"
[Lovely Complex - Ep.19]

Lovely complex

sabato 20 ottobre 2007

Ratatouille (Pixar)

Ratatouille (uno dei tanti poster)Quando dei grandi artisti si incontrano per lavorare insieme, ciò che ne verrà fuori sarà indubbiamente un capolavoro! Questo è proprio quello che accade quando Disney e Pixar uniscono le loro forze. Perché quando Disney e Pixar lavorano insieme nasce la PERFEZIONE! So che posso sembrare esagerata, ma essendo appassionata di cinema d'animazione, dopo centinaia di film che ho visto, posso affermare con certezza che nessuno al momento è in grado di produrre dei film così perfetti come quelli di queste due case di animazione. Perfetti per le storie, adatte sia ai grandi che ai piccini. Perfetti per i disegni. Perfetti per la cura, quasi maniacale, di qualsiasi particolare! Perfetti perché sanno toccare le corde giuste per farci emozionare: nella maggior parte dei loro film infatti si ride e si piange contemporaneamente!
Ogni volta che ne vedo uno nuovo, attraverso lo schermo, come per magia, mi viene trasmessa tutta la passione e l'amore delle persone che hanno preso parte alla sua realizzazione. Ed è proprio questo quello che mi piace di più: la passione che ci sta dietro! Anni di lavoro, di ricerche, di voglia di fare sempre meglio e di non trascurare nessun dettaglio.

Ratatouille (si legge Ra-Ta-Tuj), ad esempio, è un film in cui i realizzatori hanno studiato attentamente quello che cucinavano dei veri chef nei ristoranti francesi. Hanno cucinato più di 300 cibi diversi, ognuno dei quali è stato fotografato e usato come riferimento per il modello digitale. Infine, è stato mangiato! Non si spreca nulla! :D Nessun particolare è messo lì a caso! Anche la vista dei tetti di Parigi, infatti,  è identica alla realtà!

Ratatouille (Parigi)
Ma la realtà cosa sarebbe senza quel pizzico di fantasia che ci aiuta a sognare? Insomma, non dico che bisogna vedere per forza tutti i film Disney/Pixar (in realtà sì! XD), ma alcuni secondo me sono davvero imperdibili! Ratatouille credo sia uno di questi! Come una ricetta può essere "una gioia per il palato", questo film è "una gioia per gli occhi"! E anche per il cuore!

Linguini e RemyPer chi non la sapesse ancora, la trama è questa: Rémy è un topolino che non si accontenta degli scarti o del cibo trovato nell’immondizia come gli altri suoi simili e sogna di poterlo cucinare come fanno gli esseri umani. Un giorno si imbatte in Linguini, un giovane un po’ imbranato che lavora come sguattero in un ristorante e scopre che riesce a farsi capire da lui. Grazie a Linguini, nascondendosi nel suo cappello, inizia a preparare i cibi come ha sempre desiderato. Linguini, però, diventato improvvisamente bravo in cucina, attira subito l’attenzione e l’invidia del capo chef del ristorante, ma anche quella del critico gastronomico più importante di Parigi. Cosa succederà ai nostri improbabili amici starà a voi scoprirlo!

Ratatouille (Pixar)

Sperando di avervi incuriosito almeno un po', vi lascio con la videoricetta per preparare la ratatouille come nel film, con la ricetta di una versione più tradizionale, ma soprattutto con una chicca speciale:


martedì 16 ottobre 2007

Stardust (film)

Pochi di noi hanno visto oggi le stelle nel modo in cui le vedevano a quei tempi: le nostre città sono troppo illuminate di notte. Dal villaggio di Wall le stelle erano come una distesa di mondi o di idee, innumerevoli come gli alberi di una foresta o le foglie di un albero…

Stardust (locandina film)Trama: Stardust narra la storia di una stella cadente che precipita sulla Terra. La stella, che si rivela essere tutt'altro che un semplice pezzo di roccia caduto dal cielo, dovrà affrontare mille pericoli e avventure pur di sfuggire dalle grinfie di streghe, pirati e altri malvagi di turno.

Dopo il mega successo cinematografico avuto da Il Signore degli Anelli, ogni anno ci viene presentata una nuova dose di film tratti da libri fantasy. Quest'anno, il primo a vedere il buio delle nostre sale è stato Stardust, tratto dall'omonimo libro di Neil Gaiman. Ovviamente, una come me, che fa della fantasia il proprio pane quotidiano, non poteva certo perderselo! Nonostante il libro mi avesse un po’ delusa, sono andata comunque a vederlo, e uscita dal cinema, incredibile!, ero così sorpresa che mi fosse piaciuto, che ho formulato la seguente teoria: la bellezza di un film è inversamente proporzionale alla bellezza del libro da cui è tratto! Nel 90% dei casi, ogni volta che vediamo la trasposizione cinematografica di un libro che ci è piaciuto particolarmente, ne rimaniamo delusi per le troppe aspettative. Al contrario, il film ci sorprenderà se il libro non ci ha entusiasmato più di tanto! :P

Stardust (il film)

Teorie sceme a parte, il film è un mix di magia, fantasia, avventura e romanticismo, impreziosito da un cast stellare (De Niro, Michelle Pfeiffer, Rupert Everett, Claire Danes, ecc...) e da effetti speciali davvero eccezionali. Lo consiglio a tutti, grandi e piccini!

Stardust (film)

martedì 9 ottobre 2007

Fairy Cube (Kaori Yuki)

Io potrò vedere di nuovo il mondo abbagliante intorno a te...
se tu mi darai la forza.

Fairy Cube 3
Trama: Ian non è un ragazzo come gli altri: fin da piccolo ha la capacità di vedere le fate,  ma tutti lo prendono in giro ritenendolo un pazzo e un bugiardo. L'unica persona che gli si è mai avvicinata è Rin, sua amica d'infanzia, a cui Ian aveva mostrato le fate. La vita già difficile dei due ragazzi si complica quando iniziano a verificarsi misteriosi delitti soprannominati "omicidi delle fate", perché sotto ad ogni cadavere si forma una pozza di sangue a forma di ali. Ian forse ha capito chi è il misterioso assassino, e insieme a Rin cercherà di smascherarlo.

Questo manga l'ho letto un bel po' di mesi fa, precisamente nel periodo tra Febbraio e Giugno (mesi in cui è stato pubblicato). È composto da tre volumi e io l'ho acquistato perché non potevo lasciarmi scappare un manga dedicato alle fate!


Il primo volume è bellissimo: l'autrice ci propone una visione del mondo delle fate completamente diversa da quella che siamo abituati a vedere nelle fiabe. Gli altri due invece deludono un po’ perché il tema e le caratteristiche dei personaggi sono gli stessi già visti in altre opere dell'autrice, soprattutto in Angel Sanctuary.
Comunque, rispetto ad Angel Sanctuary, mi sento di dargli un punto in più perché Fairy Cube, essendo solo di 3 volumi, è molto meno dispersivo. E cosa molto più importante: non ci sono tutti quei personaggi inutili! Quindi, per concludere velocemente, io mi sento di consigliarlo solo a chi non ha già letto Angel Sanctuary (o altri lavori di Kaori Yuki). Credo sia un'ottima opera per scoprire lo stile particolare di questa autrice, sia per quanto riguarda le storie che i disegni!

Fairy Cube

sabato 6 ottobre 2007

Magic (Bruce Springsteen)


"I was tryin' to find my way Home
But all I heard was a drone
Bouncing off a Satellite
Crushin' the last long American Night
This is Radio Nowhere, is there Anybody Alive out there?"

[Radio Nowhere]


Magic (Springsteen)Ritornare dopo tanti anni con i tuoi vecchi amici della E-Street Band e dar vita, ancora una volta, a quella magia chiamata musica, che solo pochi esseri viventi al mondo sono capaci di realizzare in modo unico e originale come te! Bravo Bruce! Continua così! ;)


"E la Libertà che cercavi
Fluttua come un fantasma tra gli alberi.."
[Magic]

martedì 2 ottobre 2007

The Sims 2

The Sims 2Dopo la fissazione per Popmundo ecco arrivare anche quella per The Sims 2! XD
Il genere è sempre quello della simulazione della vita quotidiana: ci sono dei personaggi e bisogna farli andare avanti nella vita e nella carriera lavorativa, senza fargli mancare nulla. L'unica differenza è che The Sims è in computer-grafica, mentre Popmundo è un gioco fatto completamente di immaginazione. C'è chi preferisce uno, chi l'altro, e chi, pazzo come me, si diverte con entrambi! :P
È da due giorni che ci sto giocando e devo ammettere che sono proprio negata! Ho cominciato a giocare con una delle tante famiglie a disposizione e... ne combinassi una giusta! Il bambino non arriva mai in tempo al pullman per la scuola, la mamma perde sempre l'auto per andare a lavoro, e come se non bastasse, a completare la frittata, c'è pure il nonno che vorrebbe una compagna, ma che grazie a me, ovviamente, non troverà MAI! XD Sento già che i miei Sim mi odiano! Per colpa mia sono tristi, insoddisfatti e moriranno fra mille tormenti! ç_ç XD